23 Giugno 10:00-11:30

Inspire & Build (Modulo 2)

Presentazione di case studies di successo di OneDay Group, tra i più importanti business & community buldier italiani (ScuolaZoo, ZooCom, WeRoad, Together, House of Talent, Glint) ne parliamo con Riccardo Pieranuzzi.

Cyber Scuola per Nonni

Avvicinare gli anziani alle nuove tecnologie: Elena Rolandi e Mauro Colombo raccontano il progetto Cyber Scuola per Nonni, ora in crowdfunding su Produzioni dal Basso. Con loro Salvatore Forte, presidente Fondazione Comunitaria Ticino Olona.

PaMela, una sonda acustica contro i melanomi

Elia Vallicelli, Benedetta de Micheli e Lorenzo Stevenazzi raccontano come realizzeranno paMela, la sonda per la prevenzione dei melanomi basata sul suono prodotto da un laser. Partecipa Marcello de Matteis, fisico e docente in Bicocca.

Quando lo sport porta innovazione sociale nei quartieri

La storia dei Briganti Rugby di Librino ricorre spesso in cronaca per gli episodi criminali subiti, come il recente rogo del pulmino.
Non è rugby, è un bene comune per tutta la città.

Decennio delle Scienze del Mare per lo Sviluppo Sostenibile

Le Nazioni Unite hanno dichiarato gli anni dal 2021 al 2030 il Decennio delle Scienze del Mare per lo Sviluppo Sostenibile. Incontro sull’Educazione all’Oceano, per creare conoscenza e consapevolezza. Con Valentina Lovat e Francesca Santoro.

First Round. Call for ideas per progetti innovativi del Sud Italia

Invitalia e Entopan Innovation promuovono la misura agevolativa Resto al Sud a sostegno della nascita e dello sviluppo di imprese e startup innovative. Con Vincenzo Durante, Massimo Calzoni, Paolo Ciaccio, Monica Panzino e Raffaele del Monaco.

Micro-Val: i batteri “mangia plastica” per riciclare i rifiuti organici

Il progetto dell’Università di Milano-Bicocca in collaborazione con COREPLA, è guidato da Jessica Zampolli, assegnista di ricerca del laboratorio di Microbiologia diretto da Patrizia Di Gennaro del Dipartimento di Biotecnologie e Bioscienze.

Per una ripartenza etica, sostenibile ed equa del settore dello spettacolo

Bauli in Piazza presenta il “Manifesto per la Ripartenza”: una dichiarazione pubblica per ripartire in modo etico, sostenibile ed equo, per uno dei settori più colpiti dalla pandemia. Con Tiziano Rossi, Paolo Rizzi e Silvia Comand.

Il ruolo del terzo settore nello sviluppo sociale di comunità

Come costruire uno sviluppo sociale di comunità, incrementando la densità delle relazioni sociali, attraverso la collaborazione tra terzo settore e collettività. Con Luciano Squillaci e Andrea Volterrani, autori di “Lo sviluppo sociale delle comunità”.

Inspire & Build (Modulo 1)

Presentazione di case studies di successo di OneDay Group, tra i più importanti business & community builder italiani (ScuolaZoo, ZooCom, WeRoad, Together, House of Talent, Glint). Ne parliamo con Giovanni di Giacomo.

Leadership Adattiva

Il Leader è morto, lunga vita alla Leadership! Introduzione ai Concetti di base della Leadership Adattiva, con Chiara Rosselli e Stefano Zordan.
Webinar organizzato da Sistema Italia.

Donne Tech – perché una community può aiutare a colmare il gender gap

Il gender gap nel mondo della tecnologia e del digitale è un dato di fatto e sono proprio i dati a confermarlo, proveremo a darvi qualche numero e un quadro della situazione ad oggi, focalizzandoci sull’Italia. Da questa consapevolezza nasce la community di SheTech, che ha l’obiettivo di colmare questo divario nel mondo del tech, del digitale e dell’imprenditoria attraverso eventi di networking, formazione e empowerment. In questa sfida la community è un elemento fondamentale per creare confronto, scambio e portare dei modelli.

I modelli che vi raccontiamo in questo webinar sono quelli di Eugenia Forte Virginia Vannini, entrambe hanno scelto di studiare e lavorare nel mondo del tech e del digitale, una scelta coraggiosa? Ci faremo raccontare la loro esperienza e dare qualche consiglio su come approcciare questo settore.

Con: Silvia Fanzecco, community e communication manager in SheTech. (community@shetechitaly.org )

Eugenia Forte: ha studiato Ingegneria Elettronica al Poli di Torino e la laurea specialistica in Ingegneria Meccatronica. Attualmente lavora in SocialFare, dove si occupa di Business Development dell’acceleratore a impatto sociale.

Virginia Vannini, laureata in Informatica a La Sapienza di Roma, sviluppatrice web in una digital agency. Oggi aiuta gli artigiani, i creativi e i piccoli business ad affermarsi online creando siti web su misura belli da vedere e facili da gestire.

 

123SUCCESSIVO

Attiviamo Energie Positive

Oltre l’emergenza verso nuove progettualità. Condividiamo competenze e saperi per costruire nuove relazioni e progettare insieme il futuro.

Chi siamo

Attiviamo Energie Positive (AEP) è un progetto di Produzioni dal Basso nato con il supporto del Gruppo Banca Etica. AEP è uno spazio gratuito di co-progettazione, formazione e divulgazione sui temi dell’innovazione sociale, della finanza etica e del fundraising, con un focus particolare su terzo settore e pratiche di economia civile.

Come funziona

Partecipare ai momenti formativi è facile, gratuito e non richiede nessuna registrazione.
Potrai interagire con i relatori facendo domande in chat. Se perdi una lezione non preoccuparti, i file saranno disponibili in formato podcast. Vuoi partecipare? Collegati con ZOOM nel giorno e all’ora indicata nel calendario, vedrai il bottone per accedere al meeting.
Puoi accedere anche tramite telefono, chiamando il numero+39 0 291 29 46 27 e inserendo il codice di accesso: 398 603 482.

Collabora con noi

Vuoi proporre un webinar o un laboratorio? Contattaci scrivendo a webinar@produzionidalbasso.com. I workshop hanno lo scopo di sviluppare momenti formativi dedicati a tematiche concrete, utili e in linea con il nostro progetto, e prevedono la partecipazione di professionisti riconosciuti.

321
Formatori
15.229
Partecipanti ai webinar
8.500
Iscritti alla newsletter
41.331
Download podcast

Ti piace questo progetto?

Se vuoi ricevere aggiornamenti su tutte le novità di questa iniziativa...

Iscriviti alla newsletter
Un progetto di:
Con il supporto di: