23 Giugno 10:00-11:30

Inspire & Build (Modulo 2)

Presentazione di case studies di successo di OneDay Group, tra i più importanti business & community buldier italiani (ScuolaZoo, ZooCom, WeRoad, Together, House of Talent, Glint) ne parliamo con Riccardo Pieranuzzi.

28 Aprile 15:00-16:30

Inspire & Build (Modulo 1)

Presentazione di case studies di successo di OneDay Group, tra i più importanti business & community buldier italiani (ScuolaZoo, ZooCom, WeRoad, Together, House of Talent, Glint) ne parliamo con Giovanni di Giacomo.

21 Aprile 15:00-17:00

Leadership Adattiva

Il Leader è morto, lunga vita alla Leadership! Introduzione ai Concetti di base della Leadership Adattiva, con Chiara Rosselli e Stefano Zordan.
Webinar organizzato da Sistema Italia.

Donne Tech – perché una community può aiutare a colmare il gender gap

Il gender gap nel mondo della tecnologia e del digitale è un dato di fatto e sono proprio i dati a confermarlo, proveremo a darvi qualche numero e un quadro della situazione ad oggi, focalizzandoci sull’Italia. Da questa consapevolezza nasce la community di SheTech, che ha l’obiettivo di colmare questo divario nel mondo del tech, del digitale e dell’imprenditoria attraverso eventi di networking, formazione e empowerment. In questa sfida la community è un elemento fondamentale per creare confronto, scambio e portare dei modelli.

I modelli che vi raccontiamo in questo webinar sono quelli di Eugenia Forte Virginia Vannini, entrambe hanno scelto di studiare e lavorare nel mondo del tech e del digitale, una scelta coraggiosa? Ci faremo raccontare la loro esperienza e dare qualche consiglio su come approcciare questo settore.

Con: Silvia Fanzecco, community e communication manager in SheTech. (community@shetechitaly.org )

Eugenia Forte: ha studiato Ingegneria Elettronica al Poli di Torino e la laurea specialistica in Ingegneria Meccatronica. Attualmente lavora in SocialFare, dove si occupa di Business Development dell’acceleratore a impatto sociale.

Virginia Vannini, laureata in Informatica a La Sapienza di Roma, sviluppatrice web in una digital agency. Oggi aiuta gli artigiani, i creativi e i piccoli business ad affermarsi online creando siti web su misura belli da vedere e facili da gestire.

 

A vent’anni dalla L.328/00 sul Welfare integrato dei Servizi Sociali: Ereditare il futuro

🎧 Sono passati vent’anni dall’approvazione della Legge-Quadro sul sistema di welfare integrato in Italia. L’occasione è importante per riprendere una riflessione pubblica e collettiva sui temi qualificanti di quell’importante impianto normativo, per rilanciare e ripensare, dentro gli attuali scenari, le grandi potenzialità ancora inevase di una stagione che segnò un grande momento di effervescenza culturale e apprendimento collettivo da parte di tutti gli attori impegnati sul campo: per la prima volta le Politiche sociali non erano più considerate una spesa improduttiva, ma un grande investimento sullo sviluppo dei territori. In questo ci sentiamo eredi di un futuro da continuare e ricostruire.

Intervengono:

Livia Turco, Deputata nel Parlamento della Repubblica italiana in diverse legislature, si è dedicata alla promozione dei diritti delle donne, dei minori e dei migranti. Ha promosso la prima legge quadro di riforma dell’assistenza, (l. 328/2000). È Presidente della Fondazione Nilde Iotti, di cui in quest’anno cade il centenario della nascita.

Giovanni Devastato, docente di Servizio Sociale all’Università La Sapienza di Roma e membro del Comitato scientifico del Master di II livello sui temi delle migrazioni e rigenerazione urbana alla Link Campus University di Roma. E’ impegnato nella sperimentazione locale di strategie di community organizing. Ha svolto consulenza per i Comuni di Napoli e di Roma nell’area della Progettazione sociale urbana e il Piano Regolatore Sociale.

Pier Paolo Inserra, esperto di pianificazione sociale territoriale e di progettazione partecipata, si occupa di economia sociale, politiche sociali, sviluppo locale. E’ presidente di UNILAS – Piccola università del lavoro sociale.

Interazione di qualità, in presenza e a distanza

🎧 L’interazione durante il lockdown, sia nella formazione che nel lavoro, ha mostrato l’importanza dell’ambiente digitale che sfocia “nell’on-life”: questo porta con sé un inevitabile cambiamento nel modo di vivere e progettare incontri, lezioni o riunioni di lavoro. Come progettare e gestire gli incontri sia online che in presenza, mantenendo alta la qualità dell’interazione e dell’apprendimento?

 

Ne parliamo con Enrica Bricchetto, docente all’Istituto Avogadro di Torino e formatrice per il Cremit – Centro di Ricerca sull’Educazione ai Media all’Informazione e alla Tecnologia dell’Università Cattolica di Milano, e Iolanda Romano, fondatrice di Avventura Urbana, ex commissario di governo per il Terzo Valico e fondatrice – insieme a Ugo Biggeri e Lorenzo Fazio, di Scuola Capitale Sociale.

Catena Umana Perugia-Assisi: 25 km per la pace

🎧 La Catena Umana Perugia-Assisi si svolgerà domenica 11 ottobre, per la prima volta in Italia: sarà una manifestazione conclusiva dei “3 Giorni di Pace” che vedranno coinvolte, oltre Perugia, anche altre città italiane il 9 e 10 ottobre.
Sarà una lunga catena di “costruttori e costruttrici di pace“, dove ogni persona è unita all’altra grazie ad un filo, simbolo dell’impegno a ricostruire il tessuto lacerato della società e una comunità della cura e della fraternità, per cercare di costruire nuovi rapporti umani basati non più sull’individualismo e la competizione selvaggia, ma sulla cura reciproca.

Cosa ha rappresentato nel tempo, anche in campo economico e finanziario, il movimento della pace e della nonviolenza?

Ne parliamo con Marco Piccolo, presidente della Fondazione Finanza Etica, e Amelia Rossi, collaboratrice del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani e la Tavola della Pace.

www.perlapace.itwww.perugiassisi.org

Generare curiosità online unendo studenti rifugiati (e non) che in questi tempi di crisi non hanno accesso alla scuola

🎧 Nicolò Govoni:
Nato nel 1993 a Cremona è Presidente e Direttore Esecutivo di Still I Rise. Attivista e scrittore, ha pubblicato “Bianco come Dio” e “Se fosse tuo figlio” con Rizzoli. Fonda Still I Rise nel 2018 per portare educazione e didattica di alta qualità ai bambini considerati gli ultimi tra gli ultimi.
🎧 Michele Senici:
Nato nel 1993 a Brescia è Direttore dell’Educazione di Still I Rise. Educatore ed educatore teatrale, prima di arrivare in Still I Rise è coordinatore di attività e progetti rivolti ai preadolescenti e agli adolescenti in Italia. In Still I Rise si occupa del coordinamento del programma educativo e dell’implementazione di nuove pratiche didattiche, per garantire e migliorare continuamente gli standard educativi dei progetti sul campo.
Modera: Marta Dall’Omo

Dopo la pandemia. L’Europa e i conflitti mondiali

🎧 Francesco Strazzari:
Professore di relazioni internazionali presso Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e SAIS Europe, Johns Hopkins University.
🎧 Matteo Lucchese:
Ricercatore dell’Istat
e collaboratore della Scuola Normale Superiore, sede di Firenze, e della Campagna Sbilanciamoci!
Autori dell’ebook gratuito: “L’epidemia che ferma il mondo”.
Modera: Angelo Mastrandrea

Cosa è e cosa non è l’educazione finanziaria. L’esperienza della rete del Welfare

🎧 Renato Buonfardieci:
Educatore Finanziario e referente Marketing e Comunicazione intermediari di Assimoco.
🎧 Fabiano Pozzessere:
Educatore Finanziario e referente commerciale per il terzo settore e consumo critico di Assimoco.
Modera: Simone Grillo

Pandemia, globalizzazione e il futuro dell’Europa

🎧 Monica di Sisto:
Giornalista, esperta di commercio internazionale e Vicepresidente dell’associazione Fairwatch.
🎧 Dario Guarascio:
Ricercatore di Politica Economia all’Università Roma La Sapienza.
Autori dell’ebook gratuito: “L’epidemia che ferma il mondo”.
Modera: Duccio Zola

 

Impresa migrante: dalla cooperazione internazionale alle startup innovative, le iniziative istituzionali, quelle dal basso

🎧 Chris Richmond N’zi:
Originario della Costa d’Avorio, laureato in diritto internazionale e diplomazia in Svizzera. Ha lavorato come analista strategico d’intelligence presso Frontex e dal 2017 è founder e CEO di Mygrants. Un’app basata sulla metodologia microlearning sviluppata per favorire l’emersione del potenziale talento, l’aggiornamento e il rafforzamento di soft e hard skills formali e informali favorendo così la transizione dei migranti dalla dipendenza all’aiuto all’effettiva emancipazione. Grazie al database di 80.000 profili validati, le PMI hanno l’opportunità di cercare, trovare, monitorare settimanalmente e scegliere il candidato in grado di soddisfare il loro fabbisogno occupazionale.
🎧 Cleophas Adrien Dioma:
Formatore, educatore, è presidente dell’associazione Le Réseau, Presidente del Forum economico e commerciale Italia Africa Business Week (www.iabw.eu), coordinatore del Gruppo di Lavoro Migrazione e Sviluppo del Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo Sviluppo (MAECI) e del Summit Nazionale delle Diaspore con la Cooperazione Internazionale (www.summitdiaspore.org)
Scrive su Internazionale e Solidarietà Internazionale.
Residente a Roma dal 2015, lavora alla creazione di piattaforma in collaborazione con le ambasciate africane per meglio presentare i loro paesi sul piano culturale ed economico e quindi accompagnare le imprese italiane e africane nella messa in opera di progetti strategici in Africa e in Italia.
Modera: Dario Carrera

12SUCCESSIVO

Attiviamo Energie Positive

Oltre l’emergenza verso nuove progettualità. Condividiamo competenze e saperi per costruire nuove relazioni e progettare insieme il futuro.

Chi Siamo

Attiviamo Energie Positive (AEP) è un progetto di Produzioni dal Basso con il supporto del Gruppo Banca Etica.
AEP è nato durante il lockdown del marzo 2020, abbiamo selezionato alcuni tra i migliori professionisti del mondo del digitale, della consulenza, del fundraising, dell’innovazione sociale per offrire a tutti un ciclo di webinar completamente gratuiti.
Oggi AEP è uno spazio partecipato di formazione e di co-progettazione.

Come Funziona

Partecipare ai momenti formativi è facile e gratuito e non richiede nessuna registrazione.
Potrai interagire con i relatori facendo domande in chat. Se perdi una lezione non preoccuparti, i file saranno disponibili in formato podcast. Vuoi partecipare? Collegati con ZOOM nel giorno e all’ora indicata nel calendario, vedrai il bottone per accedere al meeting.
Puoi accedere anche tramite telefono, chiamando il numero+39 0 291 29 46 27 e inserendo il codice di accesso: 398 603 482.

Collabora

Proponi un Laboratorio
Contattaci scrivendo a webinar@produzionidalbasso.com

Proponi un webinar
Le regole sono semplici: possono proporre momenti workshop solo professionisti riconosciuti in grado di sviluppare momenti formativi con argomenti concreti e utili per il contesto proposto.

Se vuoi partecipare al dibattito della comunity, iscriviti al gruppo LinkedIn.

227
Formatori
14.054
Partecipanti ai webinar
8.500
Iscritti alla newsletter
38.073
Download podcast

Ti piace questo progetto?

Se vuoi ricevere aggiornamenti su tutte le novità di questa iniziativa...

Iscriviti alla newsletter
Un progetto di:
Con il supporto di: